COME SCEGLIERE L’ASSICURAZIONE AUTO

sicurezza stradale

COME SCEGLIERE L’ASSICURAZIONE AUTO

La scelta della polizza RC Auto è una decisione importante da prendere, infatti bisogna valutare una serie di aspetti prima di sottoscrivere la copertura assicurativa giusta. Come noto si tratta di un’assicurazione obbligatoria, tuttavia è importante acquistare una polizza con un buon rapporto qualità-prezzo, massimali elevati e rivolgersi solo ed esclusivamente a compagnie serie e affidabili.

Oltre all’assicurazione RCA è possibile integrare nella polizza delle garanzie accessorie, coperture aggiuntive che permettono di aumentare i servizi inclusi, per una maggiore protezione del veicolo e del conducente. La polizza di Responsabilità Civile Autoveicoli, infatti, assicura il risarcimento dei danni provocati dal veicolo a persone e cose.

ASSICURAZIONE AUTO: LE TIPOLOGIE DISPONIBILI

L’assicurazione RCA può essere integrata con diverse coperture complementari, garanzie che se acquistate insieme alla polizza obbligatoria consentono di ottenere condizioni economiche più vantaggiose. Ecco le principali tipologie disponibili.

FURTO E INCENDIO

Una delle polizze auto più popolari è senz’altro l’assicurazione furto e incendio, una copertura che prevede un risarcimento in caso di sottrazione o danneggiamento del veicolo. In questo caso il premio assicurativo viene calcolato in base al valore della vettura, perciò il costo tende ad essere più alto per le macchine nuove, diventando via via più basso.

La polizza furto e incendio protegge il titolare dell’auto in caso di incendi, scoppi, tentativi di rapina e furti, offrendo un rimborso fino al massimale previsto dalla copertura.

La polizza furto e incendio è consigliata a:

  • chi possiede una vettura nuova;
  • veicoli con una quotazione commerciale elevata;
  • chi percorre molti chilometri l’anno;
  • auto lasciate in strada per il ricovero notturno.

INFORTUNI AL CONDUCENTE

Un’altra garanzia accessoria molto apprezzata è l’assicurazione per gli infortuni del conducente, una copertura accessoria che garantisce un risarcimento in caso di danni fisici riportati dal guidatore del veicolo. Si tratta di una protezione importante, in quanto la RCA non rimborsa gli infortuni al conducente negli incidenti con colpa.

Ovviamente è necessario scegliere con attenzione la copertura inserita nella polizza, valutando aspetti come l’inclusione di un indennizzo in caso di decesso o invalidità permanente, il valore dei massimali e delle franchigie.

La polizza per gli infortuni al conducente è consigliata a:

  • guidatori con poca esperienza;
  • circolazione nelle grandi città;
  • persone che percorrono molti chilometri l’anno.

TUTELA LEGALE

Una delle garanzie complementari da non sottovalutare è la polizza di Tutela Legale, un’assicurazione integrativa che permette di ricevere assistenza da parte di un avvocato in caso di sinistro stradale. La copertura consente di far valere i propri diritti, qualora si dovessero affrontare procedimenti amministrativi, penali o civili.

L’assicurazione di tutela legale comprende di norma la consulenza legale, le spese di cancelleria e i costi per le perizie tecniche, tuttavia bisogna controllare le esclusioni, le franchigie e i massimali applicati per ogni situazione.

L’assicurazione Tutela Legale è consigliata a:

  • chi viaggia spesso con l’auto;
  • persone che usano il veicolo per lavoro;
  • chi vive nelle grandi città.

CRISTALLI

I vetri dell’auto sono una delle componenti più esposte, con buone chance di rompersi e danneggiarsi durante la circolazione in strada, ad esempio per un detrito perso da un camion oppure a causa delle condizioni ambientali. La polizza cristalli fornisce un rimborso in caso di rotture accidentali o provocate da terzi, per la riparazione o sostituzione dei vetri della vettura.

Gli interventi devono essere effettuati presso centri convenzionati con la compagnia assicurativa, tuttavia la copertura presenta un massimale e una franchigia minima per l’attivazione della polizza.

La garanzia Cristalli è consigliata a:

  • chi percorre molti chilometri in autostrada;
  • persone che viaggiano spesso;
  • chi guida su strade con un forte traffico di mezzi pesanti.

EVENTI NATURALI

Le condizioni climatiche sono sempre più imprevedibili e instabili, con episodi spesso improvvisi di forte intensità che rischiano di danneggiare pesantemente il veicolo. Con l’assicurazione eventi naturali è possibile viaggiare sereni, grazie a una copertura aggiuntiva che tutela l’auto dalle conseguenze degli eventi atmosferici più severi.

La garanzia per gli eventi naturali mette a disposizione un risarcimento in caso di danni causati da fenomeni ambientali, tra cui grandine, tempeste, uragani, inondazioni, valanghe, trombe d’aria e cadute di alberi.

La polizza eventi naturali è consigliata a:

  • chi vive in luoghi esposti a condizioni climatiche avverse;
  • persone che abitano in zone soggette ad allagamenti.

KASKO

Una delle integrazioni più importanti della polizza RC Auto, per tutelare il veicolo in caso di incidente stradale per colpa propria, è l’assicurazione Kasko. Questa copertura accessoria permette di ricevere un risarcimento anche se l’incidente è stato causato dall’assicurato, nei limiti delle esclusioni previste come la guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti.

La Kasko copre i danni materiali riportati dall’auto, ad esempio in seguito al ribaltamento, la collisione o l’urto con altre vetture oppure per l’uscita di strada, con la possibilità di integrare l’opzione di rimborso anche se il conducente dell’altro veicolo non viene identificato.

La polizza Kasko è consigliata a:

  • guidatori con poca esperienza e neopatentati;
  • chi possiede auto di valore;
  • persone con uno storico di sinistri elevato.

SOCCORSO STRADALE

Per viaggiare in tranquillità è possibile aggiungere all’assicurazione obbligatoria anche la polizza per il soccorso stradale, una copertura che permette di usufruire dell’assistenza stradale in Italia e all’estero. Il costo del carro attrezzi è infatti piuttosto elevato, con singole chiamate che possono arrivare anche a 150 euro.

Con la copertura di soccorso stradale è possibile ottenere assistenza immediata in caso di guasto, incidente o furto, con l’invio di un mezzo di recupero e, se necessario, il rimborso delle spese di rientro o di pernottamento fuori casa.

La polizza per il soccorso stradale è consigliata a:

  • chi viaggia con frequenza per lavoro;
  • persone che percorrono molti chilometri l’anno;
  • chi guida spesso su autostrade e strade extraurbane.

RINUNCIA ALLA RIVALSA

La polizza RCA non copre i danni causati alla guida in stato di ebbrezza, tuttavia è possibile aggiungere all’assicurazione auto di base la garanzia opzionale rinuncia alla rivalsa. Il Codice della Strada consente un tasso alcolemico fino a 0,5 g/L, dopodiché scatta una multa da 500 a 2.000 euro e la sospensione della patente da 3 a 6 mesi.

La compagnia assicurativa può rifiutare il risarcimento dei danni provocati, tuttavia sottoscrivendo un’apposita assicurazione aggiuntiva come Zero Rivalsa di quixa è possibile aumentare la copertura fino a un tasso alcolemico di 0,8 g/L.

La garanzia di rinuncia alla rivalsa è consigliata a:

  • chi vuole maggiore copertura per uscire di sera;
  • persone che partecipano spesso a feste e uscite con gli amici.

GARANZIE ACCESSORIE: COSA CONTROLLARE

Quando si scelgono le garanzie accessorie per la polizza RCA è importante conoscere gli aspetti che una buona assicurazione auto deve obbligatoriamente garantire, per individuare la soluzione più conveniente e in grado di garantire la migliore copertura possibile. Innanzitutto è essenziale affidarsi a compagnie qualificate, aziende che assicurano polizze complete, un’ampia scelta di garanzie e un efficiente servizio di assistenza.

Inoltre, è fondamentale leggere con attenzione i fogli informativi, per controllare tutte le voci presenti all’interno del contratto. Ad esempio, bisogna verificare le esclusioni, le franchigie, gli scoperti e i massimali, per valutare se la copertura sia adatta o meno alle proprie esigenze di guida.

Per risparmiare sulla polizza auto conviene preferire le assicurazioni auto online, con le quali ottenere condizioni economiche più vantaggiose. Allo stesso tempo è possibile amministrare la copertura in modo digitale, attraverso piattaforme web e app per i dispositivi mobili, sistemi che rendono l’assicurazione non solo più conveniente, ma anche più semplice da gestire.

 

No Comments

Add your comment